Catechisti

A tutti i GENITORI preoccupati della “buona” crescita dei figli, soprattutto un invito speciale ai GENITORI che hanno i figli in età di SACRAMENTI (PERDONO – MESSA DI PRIMA COMUNIONE – CRESIMA).
Ricevere i SACRAMENTI non è obbligatorio
Deve essere una scelta libera, perlomeno da parte dei genitori. Penso, invece, sia obbligatorio partecipare ad alcuni incontri che vi possono aiutare a vivere con più serenità e responsabilità il vostro compito di educatori. Ci dobbiamo aiutare e sostenere. Credo che la proposta che vi viene fatta possa essere utile per accompagnare in maniera costruttiva il cammino di crescita dei vostri figli. E sul piano umano e su quello cristiano! Aiutiamoci a camminare insieme! Forse ne vale davvero la pena! Ci sono occasioni che, perse, possono non tornare più. Per cui approfittiamone!

don Giuliano e i catechisti

con gli animatori

I tuoi figli non sono figli tuoi, sono i figli e le figlie della vita stessa.
Tu li metti al mondo, ma non li crei.
Sono vicini a te, ma non sono cosa tua.
Puoi dar loro tutto il tuo amore, non le tue idee, perché essi hanno le proprie idee.
Tu puoi dare dimora al loro corpo, non alla loro anima, perché la loro anima abita nella casa dell’avvenire, dove a te non è dato di entrare, neppure con il sogno.
Puoi cercare di assomigliare a loro, ma non volere che essi assomiglino a te, perché la vita non ritorna indietro e non si ferma a ieri.
Tu sei l’arco che lancia i figli verso il domani”.
IL PROFETA
di Khalil Gibran

INCONTRI GENITORI e ADULTI 2019

VENERDI’ 1 FEBBRAIO 2019 ore 20.45 – SALA MENSA della Scuola Primaria
2 ARGINI per un torrente” rapporto genitori e figli
con ELSA BELOTTI psicologa e fondatrice del Centro FAMILY HOPE, Brescia

GIOVEDI’ 21 FEBBRAIO 2019 ore 20.45 – SALA MENSA della Scuola Primaria
Oggi, ha ancora senso DARE RICEVERE I SACRAMENTI con ANDREA GRILLO pastoralista e liturgista, Roma

GIOVEDI’ 28 MARZO 2019ore 20.45 – SALA MENSA della Scuola Primaria
CRISTIANO, diventa ciò che sei”
per una fede adulta e pensata… con PAOLO CURTAZ pastoralista, Aosta