Perdurano le limitazioni agli assembramenti fino a domenica 8 marzo.

Nel pomeriggio di lunedì 2 marzo i Vescovi della Provincia ecclesiastica veneta si sono incontrati, in riunione straordinaria, presso la sede della Conferenza Episcopale Triveneto a Zelarino (Venezia) per fare il punto della situazione e condividere alcune linee comuni alla luce del nuovo decreto, uscito domenica sera dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sull’emergenza coronavirus.
Per i Vescovi veneti la triste e dolorosa decisione di sospendere nelle chiese la celebrazione dell’Eucaristia “in forma pubblica” rappresenta un gesto mosso da una carità pastorale verso i fedeli e da un atto di saggezza e responsabilità ecclesiale e civile nell’esercizio del governo delle Chiese locali; si tratta qui di condividere un comune senso di cittadinanza che porta i credenti, con la loro fede, ad essere pienamente partecipi della realtà in cui vivono.
Si conferma quindi la sospensione delle messe, del catechismo e di tutte le funzioni pubbliche, pur con qualche eccezione e nel rispetto del mantenimento delle distanze di sicurezza imposte dal decreto.
Stante tale situazione, DOMENICA 8 MARZO ALLE ORE 11, sarà trasmessa in diretta facebook dal profilo “Unita Pastorale smb”, una celebrazione liturgica con il seguente programma:
-pensiero introduttivo;
-lettura del vangelo;
-commento al vangelo;
-preghiera finale.

DIRFB08_03

17 thoughts on “Perdurano le limitazioni agli assembramenti fino a domenica 8 marzo.

  1. Pingback: cialis 20mg online
  2. Pingback: viagra by mail
  3. Pingback: viagra 100mg price
  4. Pingback: cialis 2020
  5. Pingback: canadain viagra

Comments are closed.