Disposizioni del parroco fino al 1^ marzo compreso

L’Unità Pastorale di San Martino e Beverare comunica che darà piena attuazione alle ordinanze sindacali e diocesane sospendendo tutte le attività che comportano assembramento di persone.
Pertanto non saranno celebrate messe e non saranno tenuti tutti gli incontri di catechesi e ogni altra attività nei centri parrocchiali, nè gli incontri quaresimali nè di altro genere, pur se, come da suggerimento vescovile, le chiese rimarranno aperte a disposizione dei fedeli che volessero usufruirne per la preghiera, con la raccomandazione di evitare gli assembramenti.
Parimenti è annullata l’uscita prevista domenica 1 marzo per la visita alla comunità monastica di Caorle.
Per quanto riguarda la funzione della imposizione delle ceneri per mercoledì 26 febbraio prossimo Don Giuliano procederà alla benedizione delle ceneri che verranno collocate su dei tavolini nelle chiese a disposizione dei fedeli che volessero procedere all’autoimposizione per un momento di preghiera, con i seguenti orari:
-dalle ore 9,00 alle ore 12 a San Martino;
-dalle ore 15,00 alle ore 18 a Beverare.
Relativamente a domenica 1 marzo alle ore 11,00 il parroco proporrà   una riflessione sul periodo quaresimale, con particolare attenzione al vangelo della 1^ domenica di quaresima, che sarà messa a disposizione dei fedeli tramite diretta Facebook sulla pagina: “Unità Pastorale San Martino Beverare”.
Allo stesso tempo la Chiesa di Adria – Rovigo, consapevole anche dei disagi che ne possono derivare, invita tutti i fedeli ad accogliere con serenità queste disposizioni e li esorta alla preghiera per quanti sono più fragili nella salute e per tutti coloro che si stanno adoperando per fronteggiare l’emergenza.

19 thoughts on “Disposizioni del parroco fino al 1^ marzo compreso

  1. Pingback: generic ventolin
  2. Pingback: levitra vs viagra
  3. Pingback: buy careprost
  4. Pingback: 100mg viagra
  5. Pingback: buy tylenol
  6. Pingback: chloroquine order
  7. Pingback: cialis treats
  8. Pingback: www.cialis.com

Comments are closed.